Le "micro-biciclette" elettriche stanno diventando sempre più popolari

di Luca Fabbri 12 visite

Mai sentito parlare di una micro-bici elettrica? Va bene, non molti lo hanno fatto. È una classe abbastanza nuova (e in gran parte indefinita) di veicoli per la micromobilità, ma che sta crescendo grazie a diverse interessanti nuove aggiunte al mercato.

Sebbene tecnicamente non siano affatto "biciclette" nel senso tradizionale a causa della mancanza di pedali funzionali, le micro-bici elettriche offrono uno stile di guida seduto simile a una e-bike convenzionale, ma di solito sono più piccole e leggere per una maggiore comodità.

Questa comodità è fondamentale, dal momento che il caso d'uso più comune per le micro-bici elettriche è un veicolo per pendolari urbani a corto raggio.

È un tipo di utilizzo simile alle biciclette elettriche pieghevoli, ma senza le complessità aggiuntive delle trasmissioni a pedali.

Prendi ad esempio il JackRabbit 2.0. Questo mashup dall'aspetto umoristico di una e-bike e uno scooter elettrico rotola su ruote da 20″ che sembrano provenire da una bicicletta pieghevole o da una BMX. Ma le dimensioni e il design minimalista portano il peso a soli 23 libbre (10,5 kg).

Nonostante le dimensioni ridotte, può comunque raggiungere una velocità massima di 20 mph (32 km/h), rendendola veloce come qualsiasi altra e-bike di Classe 2 negli Stati Uniti. Non ci sono pedali e quindi utilizzerai esclusivamente l'acceleratore per spostarti, ma questo fa parte del fascino di questo eccentrico piccolo veicolo elettrico. E considerando che il prezzo è sceso di recente a soli $ 999 , è un veicolo elettrico molto più economico di qualsiasi cosa tu possa trovare su un lotto di auto!

Abbiamo avuto la possibilità di testare il JackRabbit all'inizio di quest'anno e abbiamo scoperto che è un fantastico piccolo veicolo per pendolari, purché il tuo tragitto giornaliero sia inferiore a 16 km. Avviso spoiler: la maggior parte dei pendolari puramente urbani sono ben al di sotto delle 10 miglia.

Mentre il JackRabbit offre un portapacchi posteriore imbullonato da aggiungere alla sua utilità, alcuni microbike elettrici hanno progettato l'utilità direttamente nel telaio.

Prendi lo scooter seduto Fiido, per esempio. Il design utilizza un telaio a doppio braccio oscillante che si vede raramente su e-bike o e-scooter, creando una sezione cava al centro del telaio.

Poiché la batteria è alloggiata sotto il sedile, l'intera sezione centrale del telaio diventa un grande cesto. L'azienda fornisce anche una borsa in tessuto che riempie lo spazio e ti assicura di non perdere piccoli oggetti lungo il percorso. Come se non bastasse, c'è anche un cuscino del sedile che può trasformare lo scooter in un marsupio per bambini, anche se non ci sono pedane per i piedi del piccolo, quindi lui o lei dovrà essere creativo.

La velocità massima è piuttosto limitata di 25 km/h, ma almeno l'autonomia è abbastanza buona a 32 km (20 miglia)!

Questo modello offre anche sospensioni anteriori e posteriori, che normalmente non trovi su queste micro e-bike minimaliste, soprattutto non per il basso prezzo di $ 899 .

Questo è un altro che abbiamo avuto la possibilità di testare , ed è uno spasso da guidare. Non sembra proprio una e-bike o uno scooter elettrico, ma piuttosto una via di mezzo.

Anche affermati marchi a basso costo come Jetson stanno immergendo il piede nel campo delle micro-bici elettriche ormai da tempo.

Jetson Bolt è l'epitome di una micro-bici elettrica semplice e facile da usare. Tutto è nascosto all'interno di una copertura di plastica al centro del telaio, conferendo al piccolo scooter un aspetto pulito.

Le piccole pedane non occupano molto spazio quando parcheggiate, ma danno comunque molto spazio ai piedi del pilota.

Una velocità massima inferiore corrisponde al modello Fiido sopra a soli 15 mph (25 km / h), ma le ruote piccole non si prestano comunque a velocità super elevate. Avendo testato questo io stesso , posso confermare che 15 mph è abbastanza veloce per un modello così piccolo come questo.

A soli $ 398 , questo è un affare per qualcuno che guarda una micro-bici elettrica super semplice, piccola e pieghevole o uno scooter elettrico seduto.

Se Jetson Bolt rappresenta l'offerta più entry-level nel mercato delle microbici elettriche, allora Emove RoadRunner potrebbe bilanciarlo come l'offerta più estrema sul mercato.

Con due motori che offrono trazione integrale e una velocità massima di circa 35 mph (56 km/h), la EMove RoadRunner è una delle micro-bici elettriche più estreme sul mercato.

È costruito attorno a un'enorme batteria da 48 V e 26 Ah che offre 1.250 Wh di capacità o circa 80 km di autonomia se utilizzata in una modalità di alimentazione più modesta. Ma con così tanta potenza e velocità, la maggior parte dei motociclisti sarà tentata di continuare ad andare più veloce.

C'è la sospensione anteriore per aiutare a gestire piccoli urti, ma la mancanza di sospensione posteriore significa che non vorrai colpire nessun ostacolo importante a tutta velocità. Quel sedile imbottito ti lancerà comunque verso l'alto se colpisci un dosso abbastanza grande a tutto gas.

Al prezzo di $ 1.795 , questa è una delle micro-bici elettriche più costose sul mercato ma anche una delle più capaci. Considerando che ottieni quello per cui paghi, ottieni sicuramente molto con questa corsa sfrenata.

Poiché questo stile di veicolo elettrico minimalista continua a crescere in popolarità, più offerte arriveranno sicuramente sul mercato.

Potresti vederti su una micro-bici elettrica? O hai bisogno della sicurezza di sapere che hai i pedali come backup? O forse preferisci semplicemente stare in piedi come su uno scooter? Sentiamo i tuoi pensieri nella sezione commenti qui sotto.