Ricarica con USB-C per la tua bici elettrica

di Luca Fabbri 82 visite

Se hai posseduto una bicicletta elettrica, uno scooter elettrico o un altro dispositivo per la mobilità personale (e soprattutto se ne hai posseduti più di uno), sai che tutti hanno un caricabatterie che praticamente non si adatta a nient'altro che possiedi. Ho diverse biciclette elettriche , scooter , skateboard e altri veicoli elettrici e quasi nessuno di loro può condividere i caricabatterie. Ma non preoccuparti! C'è già una soluzione conveniente qui, e si chiama USB-C. Batteria per bici elettrica La ricarica USB-C deve diventare una cosa.

Quindi ascoltate, aziende di biciclette elettriche. Questo è per te.

Abbiamo già visto questo problema

Ricordi una decina di anni fa quando ogni telefono cellulare aveva un caricabatterie diverso? USB ha salvato la giornata (o almeno, micro USB l'ha fatto), liberando finalmente i nostri cassetti della spazzatura della cucina dalla manciata di vari caricatori a spina CC che si stavano trasformando in un nido di rifiuti elettronici.

Bene, grazie mille, aziende di e-bike, perché ci hai riportato ai tempi bui con i caricabatteria per bici elettriche.

Ogni e-bike ha un caricabatterie diverso, ed è anche peggio dei giorni dei telefoni cellulari perché non solo hanno tutti connettori diversi, ma hanno anche voltaggi diversi. E l'uso del caricabatterie sbagliato con la tensione sbagliata aumenta significativamente la posta in gioco per avere una giornata molto, molto brutta se il sistema di gestione della batteria (BMS) si guasta.

Certo, c'è stata una leggera standardizzazione con il connettore a barilotto CC da 5,5 x 2,1 mm che si è fatto strada su una pluralità di batterie, anche se sicuramente non la maggioranza. Ci sono almeno cinque o sei connettori comuni nel settore, quindi più di una dozzina di opzioni meno comuni. Se ti fermi a casa di un amico e vuoi prendere in prestito il suo caricabatterie per ricaricare mentre sei lì, le possibilità di poter aggiungere un nichelino alla sua bolletta elettrica sono incredibilmente basse a meno che tu non abbia lo stesso modello di e-bike .

La risposta a questa follia è però semplice: il comune, comodo e potente connettore USB-C. In particolare USB-PD, o alimentazione. La ricarica USB-C della batteria della bici elettrica potrebbe essere più vicina di quanto pensi.

Lo stesso caricabatterie USB-C che colleghiamo già ai nostri laptop potrebbe plausibilmente caricare le nostre biciclette elettriche e scooter elettrici.

Potrebbe anche farlo decentemente velocemente. Fino a un anno o due fa, USB-C poteva gestire 100 W. È più potente della maggior parte dei caricabatterie per scooter elettrici e approssimativamente uguale al livello di potenza di un caricabatterie di base per e-bike da 2 A fornito con la maggior parte delle biciclette elettriche.

Ma l'anno scorso l' USB-PD Revision 3.1 ha aumentato il potenziale di potenza del protocollo a ben 240 watt!

È potente come praticamente qualsiasi caricabatterie per e-bike che troverai oggi, ed è più che sufficiente per rendere felici me e il resto della comunità di biciclette elettriche.

Ma non devi nemmeno divertirti con il nuovo protocollo di potenza superiore per un caricabatterie veloce. Anche il vecchio protocollo da 100W per noi sarebbe più che sufficiente! Ci slogeremo i polsi dandoti una pacca sulla schiena così forte per averci fornito una semplice ricarica USB-C da 100 W.

E non è nemmeno così difficile. Seriamente, ti aiuterò. Prendi la batteria della tua e-bike. Aggiungi un convertitore CC-CC per aumentare da 20 V a 54,6 V (o qualunque sia la tensione della batteria). Collegalo a una porta USB-C PD. Fatto. Vai a giocare a Xbox o qualcosa del genere.

Vuoi credito extra? Rendilo bidirezionale.

Molte batterie per e-bike dispongono già di una porta USB-A per caricare il telefono. Dammi una porta USB-C bidirezionale sulla mia batteria in modo da poter caricare il mio laptop o qualsiasi altro dispositivo da esso. Boom, hai appena realizzato una centrale elettrica portatile con la batteria della tua e-bike! Attento, Jackery , l'industria delle e-bike sta arrivando per te!

Ecco perché l'industria delle e-bike non l'ha ancora fatto

Ok, avvicinatevi qui gente. Voglio svelarti un segreto mentre i CEO dell'azienda di e-bike sono impegnati a controllare con il loro team se è davvero così semplice come ho appena descritto. Abbiamo solo pochi minuti prima che tornino.

C'è un semplice motivo per cui non l'hanno ancora fatto. Le aziende di e-bike non ci hanno fornito la ricarica USB-C perché la maggior parte di loro non progetta o costruisce le proprie batterie. La maggior parte delle batterie per e-bike sono interamente progettate e assemblate in una fabbrica cinese, quindi acquistate à la carte dalle aziende di e-bike per l'installazione sulle loro e-bike.

Alcune aziende hanno effettivamente fatto il salto per fare l'assemblaggio parziale dei loro pacchi negli Stati Uniti , quindi ci sono delle eccezioni. Ma in generale, sono per lo più tutte batterie prefabbricate che vengono scelte dal catalogo di un OEM. Possono essere specificati con le celle, il cablaggio e qualsiasi altro componente desideri un'azienda di e-bike, ma sono tutte voci di menu. Non c'è un sacco di design originale in queste cose.

Questo può cambiare però. I soldi parlano. E le grandi aziende di e-bike ne hanno molte in giro in questo momento. Con il loro potere d'acquisto, possono forzare la mano a un produttore di batterie cinese e richiedere la ricarica USB-C per le batterie delle loro biciclette elettriche. E dovrebbero. Sai quanti titoli afferrerebbero?!

Non sto nemmeno dicendo che USB-C debba essere l'unica opzione di ricarica. Dammi una porta USB-C da 100 W su una batteria e lascia lì anche la tua spina CC – non mi interessa. Vendimi un caricabatterie rapido da 200 W che utilizzi la tua porta, va bene. Potrei anche acquistarlo per i tempi in cui voglio caricarlo ancora più velocemente. Ma non porterò con me quell'ingombrante caricabatterie veloce e questo è il punto. Ho bisogno di una spina del caricatore che posso trovare praticamente ovunque. E quando sei in un gruppo di persone in questi giorni, almeno una di loro è destinata ad avere un caricabatterie USB-C.

Considerazioni tecniche sulla ricarica USB-C per e-bike

Ok, ho una confessione da fare. Non è così semplice come ho fatto sembrare prima.

È vicino, ma c'è qualcosa in più. Hai davvero solo bisogno di aggiungere una piccola parte alla batteria di una e-bike: un convertitore DC-DC basato su USB con una porta USB-C PD.

Ma ci sono altri problemi qui. Devi mitigare il calore di quel convertitore con un dissipatore di calore. Devi isolare il convertitore. È necessario rendere resistente alle intemperie il connettore. C'è un po' di lavoro qui.

Ma questa è tutta roba dannatamente semplice. E gli ingegneri elettrici cinesi sono bravi. Tipo, davvero buono. Hanno progettato la maggior parte dell'elettronica che usi ogni giorno. Questo è un gioco da ragazzi per loro. Possono far terminare una batteria per e-bike USB-C in un pomeriggio.

Tutto ciò che serve è una spinta.

quindi di cosa abbiamo bisogno? Un premio X? Bene. Considera questo me che istituisce il Micah USB-C E-Bike Charging X Prize. O qualunque cosa. Vince la prima azienda che mi mette in mano una e-bike con ricarica USB-C. Non so quale sia il premio. Che ne dici di $ 50 per l'ente di beneficenza di tua scelta? O un video di me che guido la tua e-bike lungo la strada con un tutù rosa? Cavolo, farò entrambe le cose.

O qualunque cosa tu voglia. A ogni costo. Dai un nome al tuo premio e mettiti al lavoro. Perché doveva succedere, tipo, ieri.