La Hightower 2022 di Santa Cruz è "solo una bici" per ogni tipo di guida

di Luca Fabbri 16 visite

Santa Cruz dichiara che la sua ultima Hightower è una mountain bike per tutte le discipline, progettata per "l'utilizzo su tutti i terreni.

I 145 mm di escursione della ruota posteriore e i 150 mm di quella anteriore, le ruote da 29 pollici e la geometria più lunga, più bassa e più snella ne fanno la mountain bike full-suspension più versatile di Santa Cruz, sostiene il marchio.

Gli aggiornamenti delle sospensioni includono una riduzione dell'anti-squat nel primo 40% dell'escursione, mentre il tasso di leva è più progressivo e più lineare rispetto al suo predecessore.

Come la Megatower 2022, la nuova Hightower ha una Glovebox, come la chiama Santa Cruz. Questo deposito interno si trova dietro uno sportello sul lato superiore del tubo obliquo.

Il telaio della Hightower presenta l'ammortizzatore ribassato utilizzato nell'ultima iterazione delle bici Santa Cruz, dalla Tallboy da downcountry alla Nomad da freeride.

Come il resto della gamma del marchio, la nuova Hightower è realizzata in fibra di carbonio CC, carbonio C e alluminio di alta qualità di Santa Cruz.

Prendendo sul serio il feeling di guida, Santa Cruz dichiara di aver messo a punto entrambi i telai Hightower in fibra di carbonio C e CC per avere una rigidità specifica per la taglia, dove ogni taglia del triangolo anteriore ha una "caratteristica di flessione su misura", nel tentativo di renderli simili per i rider di diverse taglie e pesi.

La garanzia a vita di Santa Cruz sul telaio e sui cuscinetti si applica anche all'ultima Hightower.

Il deposito per il tubo obliquo, chiamato Glovebox da Santa Cruz, è accessibile tramite uno sportello sotto il portaborraccia. Ogni bicicletta viene fornita con un porta attrezzi e un porta tubo per tenere in ordine l'essenziale.

Il passaggio dei cavi è stato migliorato, secondo il marchio, e ora c'è una finestra di sag sul lato non conducente del tunnel dell'ammortizzatore per facilitare la regolazione della sospensione.

C'è spazio per uno pneumatico largo fino a 2,5 pollici, l'asse posteriore utilizza la spaziatura Boost 148 mm ed è dotato di supporti postali da 180 mm. Il movimento centrale è filettato e dotato di supporti per il guidacatena ISCG05, mentre utilizza l'UDH di SRAM.

Anche se l'escursione (145 mm) e il design twin-link VPP rimangono invariati, sono stati messi a punto per la nuova bici.

L'anti-squat (la resistenza della sospensione all'oscillazione del pedale; una percentuale più alta significa che la sospensione oscilla meno, mentre una cifra più bassa significa che oscilla di più) è stato ridotto rispetto al modello precedente nel primo 40% dell'escursione, tra il 140% e il 130%.

Rimane poi più alto per il resto dell'escursione, dove l'anti-squat di fondo è del 60 percento.

Santa Cruz sostiene che questo "migliora sensibilmente la sensibilità della sospensione" quando il ciclista è in salita o in discesa, perché le forze della pedalata non irrigidiscono così tanto la sospensione.

La curva della leva è leggermente più lineare rispetto al vecchio modello, per creare un sostegno e uno smorzamento più costanti lungo tutta la corsa. L'aumento della progressione alla fine dell'escursione della bicicletta significa che dovrebbe anche aumentare la resistenza al bottom-out.

Secondo i nostri calcoli, la Hightower è ora progressiva del 24% su tutta l'escursione, rispetto al 20% del vecchio modello.

2022 Geometria Santa Cruz Hightower

Anche la geometria della Hightower è stata ritoccata e modernizzata senza, dice Santa Cruz, "oltrepassare le sue intenzioni".

Ciò significa che non è stata allungata, allentata e abbassata di proposito, mantenendo il focus della Hightower sul trail riding piuttosto che trasformarla in una mini bici da enduro.

Oltre all'angolo di sterzo più basso, al movimento centrale più basso, all'aumento del reach e allo stack più alto, ci sono lunghezze del fodero e angoli del tubo sella specifici per ogni taglia. Santa Cruz sostiene che questo serve a dare alle diverse altezze dei ciclisti su bici di dimensioni diverse la "stessa geometria equilibrata".

Offerta in cinque taglie, dalla small alla extra-extra-large, la Hightower è dotata di un flip chip per la geometria con un'impostazione alta e una bassa. Il flip chip modifica l'angolo di sterzo di 0,3 gradi e l'altezza del movimento centrale di 3 mm.

I dati principali della geometria bassa includono un angolo di sterzo di 64,5 gradi, un reach di 475 mm (taglia grande), un angolo del tubo sella di 76 gradi e foderi che vanno da 431 mm a 443 mm con incrementi di 3 mm tra le taglie.

Al momento in cui scriviamo, Santa Cruz vende quattro modelli in fibra di carbonio di livello C, a partire dalla Hightower C R da 5.399 sterline, dotata di forcella Lyrik di RockShox e ammortizzatore Fox Float Performance DPS con trasmissione SRAM NX Eagle.

La Hightower C GX AXS RSV, il top di gamma in carbonio, ha un prezzo di 8.999 sterline e monta una forcella Fox 36 Performance Elite, un ammortizzatore RockShox Super Deluxe Select+ e, come suggerisce il nome, la trasmissione SRAM GX Eagle AXS e i cerchi Santa Cruz Reserve 30 HD con mozzi Industry Nine 1/1.

I modelli CC sono due. La Hightower CC X01 costa 8.299 euro e monta una forcella Fox 36 Factory e un ammortizzatore RockShox Super Deluxe Ultimate con trasmissione meccanica X01 Eagle. La Hightower CC X01 AXS RSV da 9.599 euro ha la stessa forcella e lo stesso ammortizzatore della CC X01, ma monta mozzi Industry Nine e cerchi Reserve 30 HD, oltre a una trasmissione X01 Eagle AXS.

La cartella stampa di Santa Cruz non fornisce alcun prezzo per le Hightower con telaio in alluminio, ma ne elenca le specifiche. Ci saranno due modelli: un AL D e un AL R. L'AL D monta una forcella RockShox 35 e Fox Float DPS Performance, mentre l'AL R è aggiornato con una RockShox Lyrik Base. L'AL D monterà lo SRAM SX Eagle, mentre l'AL R sarà dotato di NX.